Istituto Compresivo

Sandro Pertini

9 Novembre 2021

Scritto da FGIC880001

Via Leonardo da Vinci
71045 Orta Nova (FG)
Tel.: +39 0885 784215

Circolare n. 49 – Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV- 2 in ambito scolastico. Trasmissione documento

Circolare n. 49

Alle Famiglie
A tutti i Docenti e al Personale ATA
LORO SEDI

 

Oggetto: Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico. Trasmissione documento

Si trasmettono le nuove Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARSCOV-2 in ambito scolastico di cui alla Circolare Prot. 0050079/11/2021 della DGPRE del Ministero e Nota tecnica aggiornata al 28/10/2021, al fine di garantire la prosecuzione in sicurezza dei corsi scolastici. La nuova impostazione tiene conto dell’aumento della copertura vaccinale e della riduzione della circolazione di SARSCoV-2 in comunità al fine di favorire la didattica in presenza e rendere il più possibile omogenee a livello nazionale le misure di prevenzione attuate in ambito scolastico. Si richiamano di seguito le principali novità, invitando tutti gli operatori scolastici e le famiglie ad approfondire casistica e tempistica illustrate sinteticamente nelle tabelle allegate alle Indicazioni.

1. Se la Asl non può intervenire tempestivamente, è il dirigente scolastico che “in via eccezionale ed urgente” può sospendere temporaneamente le attività didattiche e avviare le misure del protocollo. I destinatari sono gli insegnanti, gli alunni, gli operatori scolastici che sono stati a contatto con il caso confermato 48 ore prima dei sintomi o dell’esecuzione del test (se il caso è asintomatico). Poi interviene la Asl, che comunque ha l’ultima parola in fatto di individuazione dei contatti stretti e non.
2. ”I contatti individuati” dovranno “effettuare un test antigenico o molecolare, inclusi anche i test molecolari su campione salivare come da circolare del Ministero della Salute, gratuito e valido ai fini diagnostici nella tempistica prevista dalle nuove indicazioni. Sono previsti due tamponi come indicato nella tabella allegata alle indicazioni:
a. Tempo zero (T0): da effettuare il prima possibile dal momento in cui si è stati informati dal referente scolastico Covid-19/dirigente scolastico/ASL.
b. Tempo 5 (T5): ulteriore test dopo 5 giorni dal momento T0 (es. il momento della comunicazione).
Scuola primaria e secondaria di I grado
Con un solo caso positivo in classe
I compagni dello studente (o del docente) positivo devono fare il ‘Tampone 0’ (T0). Rientrano subito in classe se il risultato è negativo. Dopo altri cinque giorni fanno l’altro test (T5). Per il personale scolastico (educatori/operatori/insegnanti) che ha svolto attività in presenza per almeno 4 ore nello stesso ambiente del caso positivo i casi sono i seguenti:
a. se sono vaccinati, fanno il test e restano in servizio in presenza,
b. se non sono vaccinati vanno in quarantena per 10 giorni anche se il primo test è negativo.
c. rientrano in classe se il nuovo tampone è negativo.
Per le altre classi non sono previsti provvedimenti, salvo disposizioni diverse della Asl.

Se in classe ci sono due casi
Se ci sono due casi, gli alunni vaccinati o negativizzati negli ultimi 6 mesi proseguono la sorveglianza con i due test, a zero e cinque giorni (T0 -T5). Quelli non vaccinati invece vanno in quarantena 10 giorni anche se negativi al primo esame.
Per i docenti si procede allo stesso modo (come già succedeva per un solo caso).
Gli alunni di scuola primaria e quelli del primo anno di scuola secondaria di I grado, frequentata da under 12, rimangono in quarantena 10 giorni.

Con tre casi scatta la Dad
Alunni e docenti che hanno svolto attività in presenza, dopo aver fatto il primo tampone, anche se negativo, sono posti in quarantena. L’isolamento dura 7 giorni per i vaccinati e 10 per i non vaccinati.

Scuola dell’infanzia
Diverso il caso dei servizi per l’infanzia.
Per i bambini appartenenti alla stessa sezione o gruppo del positivo è prescritta la quarantena di dieci giorni con tampone alla fine del periodo di isolamento.
Gli insegnanti e gli operatori che hanno svolto attività in presenza nella sezione del bambino positivo dovranno osservare il periodo di quarantena che varia da sette giorni (per i vaccinati) a dieci giorni (per i non vaccinati). Anche loro dovranno fare un tampone dopo l’isolamento.

Si allega:
● Documento ‘Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico;
● Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico.

Si ringrazia per la collaborazione

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Teresa Mazzamurro
(Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3, c. 2 D. Lgs. n.39/93

 

HOME

ALLEGATI

CIRCOLARI

docenti

Le ultime news

Studenti/Famiglie

Le info più utili

ATA

Tieniti aggiornato…

Gradi Istituto

secondaria

SCuola Secondaria di i° grado

Le ultime news

primaria

scuola primaria

Le info più utili

infanzia

scuola dell'infanzia

Tieniti aggiornato…

Links Utili

Ufficio Relazioni Pubblico

Via Leonardo da Vinci
71045 Orta Nova (FG)
Tel.: +39 0885 784215
mail: FGIC880001@istruzione.it
PEC: FGIC880001@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: FGIC880001
Codice fiscale: 90043140715
Fatturazione elettronica: UFO0SN